FORMAZIONE PRATICA IN FISIOTERAPIA SPORTIVA

Ti aspettiamo a Viterbo il 13 e 14 Ottobre e 03 e 04 Novembre 2018

Evento numero 900 - 240607

Professioni accreditate: Fisioterapista, Medico (Chirurgo, Medicina Generale, Fisiatra, Ortopedico,Reumatologo, Medicina dello Sport), Podologo, Terapista Occupazionale, TNPEE, Tecnico Ortopedico

Crediti riconosciuti: 50

Costo del corso:

- 880 € con ACQUISIZIONE ECM

- 795 € in “PROMO –10%” fino al 15/07/2018

- 760 € Studenti SENZA ACQUISIZIONE ECM

Il programma prevede due giornate formative:

1 SEMINARIO Dott. Ft N.S. Genovese

Giornata 1 — 8:00-18:30

8:00-8:30 Registrazione dei partecipanti e svolgimento pratiche di segreteria
8:30-9:30 Protocollo PRICE: indicazioni e modalità applicative nell’infortunato

09:30-11:00 Il bendaggio compressivo: indicazioni e controindicazioni, materiali di utilizzo e tecniche di confezionamento. Dimostrazioni ed esercitazioni pratiche guidate

11:00-11:15 Pausa

11:15-12:00 Distorsione di caviglia: meccanismi traumatici, test di valutazione e tecniche di bendaggio funzionale; dimostrazioni pratiche guidate

12:00-13:15 Il bendaggio funzionale della caviglia: esercitazioni prati-che guidate

13:15-14:00 Pausa pranzo

14:00-15:00 Applicazioni di taping nell’articolazione della caviglia: dimostrazioni ed esercitazioni pratiche guidate

15:00-16:00 Tecniche di medicazione delle lesioni cutanee minori nello sportivo (ferite, vesciche etc.) e delle emergenze in campo: ma-teriali e metodi. Dotazione bordo campo. Dimostrazioni ed esercita-zioni pratiche guidate

16:00-16:15 Pausa

16:15-17:00 Le distorsioni di ginocchio: meccanismi traumatici, test di valutazione, trattamento fisioterapico e principi di prevenzione

17:00-18:30 I bendaggi funzionali dell’articolazione del ginocchio: dimostrazioni ed esercitazioni pratiche guidate

Giornata 2— 08:30-18:30

8:30-9:30 Le lesioni muscolari: classificazione, descrizione dei mecca-nismi traumatici, metodologia di valutazione, principi di prevenzione

09:30-11:00 Protocolli di cura e trattamento delle lesioni muscolari: metodi, indicazioni, tecniche e tempi di recupero. Esempi pratici e dimostrazioni guidate

11:00-11:15 Pausa

11:15-12:00 Massoterapia sportiva di base: indicazioni e controindi-cazioni, tecniche di base, materiali di utilizzo, tempi di esecuzione. Dimostrazioni pratiche guidate

12:00-13:15 Tecniche di base in massoterapia sportiva: esercitazioni pratiche guidate

13:15-14:00 Pausa pranzo

14:00-15:00 Valutazione e trattamento degli ematomi, delle contu-sioni, fibrosi: approccio fisioterapico ed esercitazioni pratiche guida-te

15:00-16:00 Valutazione e trattamento delle contratture muscolari nello sportivo

16:00-16:15 Pausa

16:15-17:30 Tipologie di bendaggi: descrizione, dimostrazioni ed esercitazioni pratiche guidate

17:30-18:30 Valutazione funzionale e criteri clinici/fisioterapici per il rientro in campo dell’infortunato

2 SEMINARIO Prof. Ft R. Bellia

Giornata 1– 8:00-18:30

8:00-8:30 Registrazione dei partecipanti e svolgimento pratiche di segreteria

8:30-9:30 Bendaggio Funzionale moderno POWER MIX: principi funzionali di base del bendaggio innovativo e presentazione del ma-teriale specifico

09:30-11:00 Realizzazione e dimostrazioni del bendaggio per i se-guenti traumi sportivi: distorsione tibio-tarsica, distorsione al ginoc-chio, distorsione radio-carpica. Esercitazioni pratiche guidate

11:00-11:15 Pausa

11:15-12:00 Tecniche applicative del Biomechanical Taping System® e cross tape: Principi funzionali base del Taping Biomeccanico, con-cetto della risposta elastica del taping, differenza fra bendaggio fun-zionale, taping kinesiologico e Biomechanical Taping System®

12:00-13:15 Dimostrazione e prove pratiche guidate di Bendaggio Biomeccanico delle patologie più ricorrenti: Bendaggio articolare-Bendaggio muscolare-Bendaggio dei tendini

13:15-14:00 Pausa pranzo

14:00-15:00 Tecniche applicative del Taping Kinesiologico®: generali-tà sull’applicazione pratica del nastro. Brevi cenni sul concetto di taping kinesiologico, tre tecniche base per l’applicazione del nastro: lo screening test, le controindicazioni, le tecniche correttive

15:00-17:00 Tecniche specifiche delle singole patologie nelle varie fasi. Dimostrazioni ed esercitazioni pratiche

17:00-17:15 Pausa

17:15-18:30 La Cupping Therapy: generalità, controindicazioni , appli-cazioni per facilitare il drenaggio emolinfatico, tecniche di mobilizza-zione miofasciale, tecniche di scollamento delle aderenze e cicatrici

Giornata 2— 08:30-19:00

8:30-9:45 Physioblade Method e release miofasciale: indicazioni e controindicazioni, manualità specifiche di applicazione

09:45-11:00 Crochetage: indicazioni e controindicazioni, manualità specifiche di applicazione

11:00-11:15 Pausa

11:15-12:15 Terapia delle Vibrazioni NOVAFON: caratteristiche fon-damentali delle stimolazioni di vibrazioni sonore locali per ottimizza-re i risultati. Descrizione ed applicazioni pratiche

12:15-13:15 La FHLOSSING Therapy: Generalità, Il materiale delle FHLOSSBAND, Controindicazioni relative ed ASSOLUTE, Applicazioni per facilitare le articolazioni con mobilità ridotta, Tecniche di mobilizzazione miofasciale, Tecniche di scollamento delle aderenze fasciali, Caratteristiche metodologiche di applicazione, I parametri da tenere presente durante l’applicazione. Dimostrazioni pratiche e prove

13:15-14:00 Pausa pranzo

14:00-16:00 Tecniche di massaggio sportivo avanzato: Generalità e ripas-so sulle tecniche di base del primo modulo: Massaggio pre-gara, Massaggio dopo-gara. Tecniche speciali: MTP, trigger point, mass. Funzionale, digito pressione, induzione mio fasciale. I prodotti per il massaggio: olii, creme, spray, ecc. Dimostrazioni ed esercitazioni pratiche

16:00-16:15 Pausa

16:15-18:30 La Rieducazione Posturale dello sportivo per prevenire le recidive: Analisi posturale e funzionale, Esercizi posturali specifici, Esercizi di PNF, Lo stretching quando è indicato, Il rinforzo muscolare di compenso

18:30-19:00 Test finale ECM e consegna attestati di partecipazione

 

 

SCARICA LA BROCHURE

Ti aspettiamo a Viterbo il 13 e 14 Ottobre e 03 e 04 Novembre 2018

Puoi organizzare un evento formativo direttamente nella tua struttura. Per avere informazioni e un preventivo del corso contattata: elisa.cataneo@aeffetraining.it


Il corso è coperto dalla
GARANZIA DI QUALITA’ AEFFE, se non si è soddisfatti della giornata formativa si può richiedere indietro il denaro (senza nessuna spiegazione), questo proprio per garantire la massima fiducia nei nostri confronti.
Efficacia Garantita

 

Ti aspettiamo a Viterbo il 13 e 14 Ottobre e 03 e 04 Novembre 2018

SCARICA LA BROCHURE

 

Vuoi organizzare un evento  AEFFE nella tua Azienda?

Contattaci  per un preventivo gratuito.

aeffe@aeffetraining.it